venerdì 7 marzo 2014

L'intervista della seconda conferenza di Young Doctors for Science

Se vi è piaciuto il primo appuntamento di Young Doctors for Science 3, alla ricerca della materia oscura, abbiamo altri interessanti argomenti in serbo per i prossimi mercoledì.

Il secondo appuntamento è con Andrea Malmusi, che ci parlerà di inquinamento ambientale. Volete saperne di più? Ascoltate cosa ci ha raccontato durante l'intervista...e non perdete l'appuntamento di mercoledì 12 marzo al Civico Planetario di Modena!

Prima di tutto però conosciamo il giovane relatore.
Chissà se invece di un promettente dottorando in chimica avremmo potuto vedere Andrea Malmusi gareggiare al fianco di Usain Bolt. Andrea ha infatti praticato atletica leggera per dieci anni alla Polisportiva di Castelfranco Emilia, ma ha poi deciso di concentrare tutte le sue energie a studiare Chimica Industriale all'Università di Bologna. Laureatosi brillantemente ha proseguito con il Dottorato nel gruppo "sviluppo processi catalitici" del Dipartimento di Chimica Industriale della stessa Università.
Resta però uno sportivo con la passione per la montagna e, anche se gli studi lo impegnano moltissimo, riesce sia in inverno sia in estate a raggiungere le Alpi o gli Appennini. Se volete qualche consiglio sulle zone di Croce Arcana, lago Scaffaiolo e le cascate del Dardagna potete chiedere a lui, sarà felice di darvi qualche dritta su queste splendide località.
A proposito, forse lo avrete visto qualche volta sui mezzi della Croce Blu di  Castelfranco Emilia.


                           


Ricordatevi che durante le conferenze potrete seguirci su Twitter con l'hastag #ydfs3.
Vi aspettiamo numerosi.



Nessun commento:

Posta un commento